L’ufficio stampa oggi, ruoli e dinamiche

L’ufficio stampa oggi, ruoli e dinamiche

Il ruolo dell’ufficio stampa nella comunicazione d’impresa e istituzionale: questo il tema di un corso, organizzato da SBS Scuola Beni Strumentali di ACIMAC e UCIMA, in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti, INtono Comunicazione e Edizioni Dativo, in programma il 17 novembre a Baggiovara (MO) aperto ai giornalisti e che dà diritto al conseguimento di crediti per la formazione obbligatoria. Appuntamento dalle 9 alle 13 a Villa Marchetti.

Si discuterà, con il supporto di professionisti attivi da anni sul campo della comunicazione d’impresa, di un approccio professionale e qualificato, giornalisticamente efficace e deontologicamente impeccabile, quanto mai necessario nella comunicazione globalizzata e “social” di oggi, che riguarda aziende, associazioni, eventi fieristici.

L’economia italiana e le imprese che ne fanno parte, specialmente se esprimono produzioni ad elevato contenuto tecnico e tecnologico, hanno infatti sempre più bisogno di un’adeguata promozione, che sappia utilizzare ed interagire con tutti gli strumenti a disposizione – in particolare la stampa specializzata e il web – senza perdere di vista l’etica e il rigore professionale.

Una dinamica che non si esaurisce nella relazione tra giornalista e ufficio stampa, ma si consolida nella qualità dell’informazione e dei contenuti veicolati, che non sono soltanto comunicazione istituzionale ma anche tecnica e tecnologica, spesso con significative basi di ricerca scientifica. Una dimensione che richiede attenzione, rigore e competenza per garantire un’efficace comunicazione aziendale ma anche “notiziabilità” qualificata a livello nazionale e internazionale.

Relatori saranno Paolo Gambuli, direttore generale di Acimac e Ucima, Stefano Lavorini, direttore responsabile di Edizioni Dativo srl, Gian Paolo Crasta, giornalista, marketing & communication manager di Acimac e Ucima, Marco Fiori, giornalista, content creator e account manager di INtono Comunicazione. Modererà il giornalista Diego Oneda.

Il corso è rivolto a giornalisti, iscritti all’albo. Grazie all’accordo siglato con l’Ordine dei Giornalisti dell’Emilia Romagna, è previsto il rilascio di 4 crediti per ciascuno dei seminari, finalizzati all’aggiornamento delle competenze professionali.

Il corso è sold out, non è più possibile iscriversi.

Intono Srl