L’innovazione a marchio SEA Vision vola a Pack Expo 2019

L’innovazione a marchio SEA Vision vola a Pack Expo 2019

PACK EXPO Las Vegas, la più grande fiera commerciale del Nord America nel 2019, dal 23 al 25 settembre è pronta ad ospitare più di 30.000 visitatori provenienti da tutto il mondo e interessati a attrezzature, componenti, materiali e servizi correlati all’industria dell’imballaggio.

SEA Vision si presenta all’appuntamento americano con HarleNir, un sistema di visione integrato capace di effettuare tramite telecamera iperspettrale analisi qualitative sui prodotti solidi, scartando direttamente in linea quelli difettosi in tempo reale. HarleNir nasce per scongiurare i rischi di frammischiamento e identificare una compressa all’apparenza identica a tutte le altre per forma e colore ma con una composizione chimica diversa o con una concentrazione errata del principio attivo. Di norma nel mondo farmaceutico i test di uniformità del principio attivo necessari per ottenere il via libera al rilascio del lotto vengono effettuati con analisi a campione fuori linea utilizzando attrezzature da laboratorio. In alternativa a questa metodologia, SEA Vision ha sviluppato ora un sistema che viene installato direttamente sulla linea di produzione.  Il risultato? Un controllo non distruttivo sul 100% della produzione, tempi di rilascio lotto abbreviati, ed azzeramento del rischio di avere un prodotto non di qualità. HarleNIR è un sistema di visione qualitativo e quantitativo rivoluzionario che combina controlli di visione standard con un sistema Iperspettrale che lavora nella banda spettrale del vicino infrarosso (Near Infra Red), utilizzato per eseguire l’analisi della composizione chimica di prodotti solidi orali come capsule, confetti, compresse, sia stampate che ricoperte, piatte o con lavorazioni rilievo.

Il sistema HarleNIR si inserisce tra i cosiddetti PAT Tools, ovvero gruppi di controllo non distruttivi, utilizzati per garantire efficienza delle linee di produzione e qualità del prodotto farmaceutico. Si tratta di una tecnologia che permette di eseguire l’analisi del prodotto finito direttamente sulla linea di produzione, evitando il campionamento e, pertanto, verificando il 100% della produzione.  Tra i caratteri più innovativi spicca il tracking delle compresse che, dopo l’individuazione, permette il monitoraggio durante l’avanzamento sui canali di scorrimento. Attraverso lo scarto singolo, il sistema effettua direttamente lo scarto della singola compressa difettosa, evitando così lo scarto di un flacone intero ed il successivo reworking e massimizzando l’efficienza della macchina.

Il sistema HarleNir verrà presentato per la prima volta al mercato americano a bordo di una contatrice a marchio Marchesini, la Compact 12, una monoblocco compatta che integra in una sola macchina le due operazioni di conteggio e tappatura. Il sistema HarleNir è infatti integrabile alla macchina grazie a una serie di algoritmi proprietari avanzati, che generano un pacchetto di dati che vanno trasmessi alla macchina su cui viene installato. Per garantire la corretta trasmissione dei dati, si utilizza il protocollo di comunicazione D-Bus Ethernet, per trasmettere alla macchina risultati molto complessi in tempi rapidissimi, al di sotto al millisecondo. Questa attenzione all’integrazione tra sistema e macchina di confezionamento rappresenta un punto di forza di SEA Vision, noto non solo come sviluppatore di software avanzati ed efficienti, ma anche per la sua capacità riconosciuta di saper integrare tali sistemi a bordo macchina.

Vola a PACK EXPO anche yudoo, la nuova software suite a marchio SEA Vision progettata per il settore farmaceutico, nata per ridisegnare il concetto di gestione della linea, incorporando ulteriori applicazioni 4.0. Yudoo è infatti un ambiente unificato per l’analisi della Business Intelligence che comprende anche numerosi moduli aggiuntivi: sistemi di controllo centralizzati, KPI su dati storici, storicizzazione dei dati, OEE Tools, dashboard in tempo reale, funzioni Track & Trace integrate, manutenzione predittiva e molto altro.

Rinnovare la propria partecipazione a Pack Expo significa per SEA Vision non solo riaffermare l’attenzione verso uno dei mercati chiave nell’ambito dei sistemi di visione ma soprattutto per identificarsi come partner ideale anche per i sistemi di aggregazione. Dal 2023 infatti per gli USA sarà obbligatorio inserire nei sistemi di serializzazione anche l’aggregazione, per garantire una sempre più efficace tracciabilità dei prodotti farmaceutici. In quest’ottica SEA Vision è in grado di fornire software che possono essere integrati a tutte le soluzioni presenti sul mercato garantendo velocità e semplicità dell’implementazione, risultati garantiti e affidabilità.

SEA Vision attende i propri visitatori presso lo stand N-107 del Las Vegas Convention Center dal 23 al 25 settembre 2019.

SEA Vision è da oltre 20 anni fornitore leader di sistemi di visione per il settore farmaceutico e fonda il suo successo sull’eccellenza qualitativa delle proprie soluzioni tecnologiche. Ad oggi SEA Vision ha installato nel mondo oltre 1000 sistemi completi di Track and Trace e oltre 5000 sistemi di visione. La consolidata expertise in progetti innovativi e il costante impegno in ricerca e sviluppo consentono all’azienda di offrire ai propri clienti le migliori soluzioni tecnologiche per progetti innovativi ad elevata complessità. Grazie a un network di sedi tecnico-commerciali distribuite in tutti i principali mercati a livello mondiale, SEA Vision assicura ai propri clienti servizi di training customer-tailored e assistenza tecnica on-site.

Intono Srl