Cersaie 2019: nuovi orizzonti progettuali a marchio Caesar

Cersaie 2019: nuovi orizzonti progettuali a marchio Caesar

All’evento bolognese interamente dedicato al mondo del design, Ceramiche Caesar presenta le sue novità in grès porcellanato 100% Made in Italy.

Il palcoscenico fieristico di Bologna Fiere ha aperto le porte per la 37° edizione di Cersaie 2019, la kermesse internazionale dedicata al mondo della progettazione ceramica e dell’arredobagno, in svolgimento dal 23 al 27 settembre.

Occasione internazionale per presentare ai visitatori le innovative soluzioni per superfici d’arredo e da interior design, per Ceramiche Caesar si riconferma un appuntamento immancabile in cui esporre l’ampia gamma di soluzioni che esprimono con eleganza e funzionalità la materia ceramica. Declinato nelle novità che Caesar offre al panorama del design d’avanguardia, il grès porcellanato Made in Italy è dunque protagonista dello Stand A32/B31 del Padiglione 20.

Le interpretazioni delle essenze naturali come la pietra e il legno, i progetti dedicati agli spazi del benessere e all’outdoor, la rivisitazione dei trend che riscrivono l’architettura contemporanea: questi sono alcune dei leitmotiv che definiscono lo spazio espositivo di Caesar, identificandolo come fucina di idee, passione e qualità.

Join e Anima Ever sono le anteprime mondiali a marchio Caesar del Salone bolognese, pensate per unire ricercatezza stilistica a un’eccezionale versatilità d’impiego. Se con Join prende forma un’idea progettuale capace di unire la modernità del cemento e l’eleganza della resina, per un risultato di prezioso valore materico, Anima Ever sposa un’interpretazione moderna del marmo, estendendo le potenzialità del grès porcellanato dai consueti utilizzi a pavimento e rivestimento alla realizzazione di innovativi elementi di arredo.

Pensato e sviluppato come progetto a tutto tondo e presentato in anteprima assoluta a Cersaie, il marchio Olos di Caesar nasce proprio in questa direzione, valorizzando l’utilizzo delle lastre ceramiche all’interno del mondo eterogeneo dell’interior design. Ponendosi quale partner per l’industria del mobile, per artigiani, allestitori e contractor, Olos propone una gamma rivolta specificatamente a utenti professionali, per realizzare su scala industriale o artigianale piani di lavoro, mobili per bagno e cucina, arredi, allestimenti su misura e altro ancora. In ogni suo campo applicativo, Olos garantisce tutte le elevate performances del gres porcellanato di Caesar, conosciuto per le caratteristiche di resistenza, di durevolezza, di inalterabilità dei colori, di facilità di pulizia e di igienizzazione, di eco sostenibilità, oltre che per l’elevato prestigio estetico.

Dopo il lancio primaverile sul palcoscenico di Coverings, si presentano ufficialmente anche ai visitatori dell’evento bolognese le serie Hike e Clash, offrendo due visioni esclusive rispettivamente dell’interpretazione del legno e delle quarziti: con Hike il grès porcellanato si lascia conquistare dal fascino irresistibile del legno per donare agli spazi un mood accogliente e positivo; Clash, invece, è il prodotto ideale per coniugare la bellezza istintiva della pietra con le prestazioni impareggiabili del grès porcellanato.

Il cammino delle novità del brand fioranese continua con il rinnovo di importanti soluzioni tecniche per la progettazione moderna e per agli ambienti outdoor: Aextra20 accoglie un importante ampliamento di gamma attraverso la sua declinazione nelle nuove collezioni Clash, Join e Hike; Project Evolution, invece, nella sua proposta compositiva per le grandi lastre, si arricchisce del formato 30×240 cm a 9 mm di spessore nella serie Hike, che richiama l’utilizzo di doghe a pavimento e a rivestimento. Ulteriore elemento di innovazione di Project Evolution è la sua declinazione nei decori Dusk, Deco, Reed e Hoop di Join, che aprono nuove prospettive decorative nell’utilizzo delle lastre.

Intono Srl